Proposte teatrali in repertorio

El belo, el bruto, el cativo

organizzato da "Filolevico" APS

El belo, el bruto, el cativo, è nato da un'idea di alcuni componenti della Filo che lo hanno pensato e scritto. Tre improbabili cowboy accusati ingiustamente di un crimine non commesso, si mettono alla ricerca dei veri criminali. Nel loro girovagare si imbattono in caratteristici personaggi del west. Tra scazzottate e sparatorie riusciranno i nostri eroi a discolparsi?

El camp dei frati

organizzato da "Gruppo Amici del Teatro" di Serravalle all'Adige

Una siccità che non s'era mai vista, sta compromettendo il raccolto. Un'eredità contestata. Un terreno: el camp dei frati in cui compare una sorgente. Un tesoro misterioso. Un quadro di Sant'Antonio protettore del paese. Rocco, contadino benestante sprezzante verso ogni conformismo, si sente defraudato dai suoi diritti da un testamento che non accetta, avverte come un'ingiustizia la comparsa dell'acqua...

El convento del Santo Spirito

organizzato da Filodrammatica Telve APS

La tranquilla vita del Convento delle Suore Scalze del Divin Aiuto viene movimentata dal nuovo sindaco del paese che ha aumentato l'affitto che le Consorelle devono versare ogni mese al Comune…. Ma le vie del Signore sono infinite…. e con le abilità “culinarie” della Sorella addetta alla cucina trovano il modo per pagare l'affitto e non essere esiliate a San Romedio.

El sior paron bortolo

organizzato da Associazione Filodrammatica "Argento Vivo" APS di Cognola

Commedia in 3 atti scritta in dialetto e ambientata in paese del Trentino agli inizi del 1900. Si richiama alla commedia di Carlo Goldoni "Sior Todero brontolon". Lo spettacolo ruota attorno al sior Brontolo, scusate, del sior Bortolo, vecchio brontolone, avaro, ostinato e dispotico che, credendosi "paron" della famiglia e di tutto, pensa di poter disporre anche della scelta di vita degli altri. 

En cafedin al bar dela Bea

organizzato da Filodrammatica "Arca di Noè" di Mattarello APS

Quante storie si intrecciano nel Bar della Bea: debolezze, speranze, ambizioni, generosità, avidità, ricordi e rimpianti… Insomma è la vita che va in scena con l'ironia che permette di sorridere delle umane fragilità, del tempo che non fa sconti. Ma i nostri “eroi” hanno un potente antidoto: saper ridere, di se stessi e del mondo. Tutto allora, nel linguaggio della...

En castel en vendita

En castel en vendita

organizzato da Filodrammatica "S. Genesio" di Calavino APS

Come riuscire a vendere il proprio castello malmesso? La proprietaria, una baronessa, visti gli inutili tentativi, è davvero sfiduciata! Ma Toni, il factotum del castello, ha un'idea brillante e, con l'aiuto della filo locale ... Quanto poi e' avvenuto nel castello, vi viene ora riproposto, in ogni suo minimo dettaglio dagli stessi protagonisti: la proprietaria, Toni, un funzionario e … la filo!

En fradel e na sorela

organizzato da Gruppo Storico Culturale "Arzberg Valle di Non" APS-ETS

Una storia simpatica e divertente di un fratello e una sorella... e parenti

Filarmonicando alla fontana

Filarmonicando alla fontana

organizzato da Associazione Culturale Teatro-Musica "2GiGa"

Uno spettacolo che si svolge sia all'aperto attorno agli antichi lavatoi, sia in teatro dove viene ricreato accuratamente l'ambiente rurale, per far rivivere al pubblico, soprattutto femminile, ricordi e aneddoti del passato fra allegre melodie e tanti sorrisi!  

Fora i gioielli

organizzato da Filodrammatica "Doss Caslir" APS di Cembra

I signori Gamberoni, desiderosi di diventare nonni, scoprono, al ritorno dal viaggio di nozze della figlia Laura e del genero Filippo, che a causa di un “imprevisto” l'atteso erede difficilmente potrà arrivare. Filippo dovrà fare i conti con la terribile suocera che gli darà tempo 3 giorni per dare sicura prova della sua virilità, pena l'annullamento del matrimonio...

Forza, venite gente!

organizzato da Compagnia Teatrale "Strapaes" di S. Giacomo di Laives

Musical che narra la vita di Francesco D'Assisi. Da una parte Pietro, padre di Francesco, arrabbiato e preoccupato a causa della scelta incomprensibile del figlio di abbracciare una vita di povertà e preghiera; dall'altra la Cenciosa, popolana relegata ai margini della società, povera da sempre e che per questo dedica a Francesco tutta la sua ammirazione.

Fratelli e sorelle

organizzato da "Gianni Corradini" APS di Villazzano

Commedia amara e minimalista, che mette in scena una situazione molto particolare: la lettura di un testamento. Due fratelli e due sorelle si trovano riuniti nell'ufficio di un notaio che li ha convocati per dare lettura delle ultime volontà del defunto (e piuttosto facoltoso) padre. Dopo aver visto le loro aspettative completamente tradite dal lascito paterno....

Gli Angeli di Charlie

organizzato da Compagnia di Lizzana "Paolo Manfrini" APS

Come fanno tre attrici senza successo a dare una svolta alla loro carriera mentre cercano di evitare in un parco gli approcci inopportuni di un maschio? Nei panni di tre comiche investigatrici, come caserecce “Charlie's Angels”, ci insegneranno a trasformare una apparentesconfitta in una reale vittoria.

I tre moscatieri

organizzato da Filodrammatica "S. Martino" APS di Fornace

Athos, Porthos, Aramis, D'Artagnan, il cardinale Richelieu, la perfida Milady, la dolce signora Bonacieux, Luigi XIII, Anna D'Austria, il Duca di Buckingham, i moschettieri del re, le guardie del cardinale, duelli, inseguimenti, amori, beffe… Tutti per uno, uno per tutti! Ma no! Tutto molto più bucolico. I nostri Moscattieri non hanno più voglia di duellare, di inseguire, di amare. 

I Clown del circopizza

organizzato da Filodrammatica di Laives

L'estate incombe, ma Bombo, Bombetta, Bianchino, Pongo, Tero e La Rella, strambi personaggi dal naso rosso, pasticcioni e indisciplinati, hanno una voglia matta di giocare! Se tu che stai leggendo sei una mamma, un papà, un nonno, o una zia e pensi sia una bella idea portare i tuoi bimbi a divertirsi, sei sulla strada giusta, ma ricorda: anche tu sei stato bambino e che ridere non ha età!

I mantenuti

organizzato da Filodrammatica "S. Gottardo" di Mezzocorona

Prendi un giovane, fagli capire che farai tutto per lui, insegnagli che il lavoro serve, ma… l'aiuto che viene dato dalle istituzioni è più comodo…. Il problema del lavoro non è solo per chi lo cerca, ma anche per chi lo offre!

I morti no i paga le tasse

organizzato da Compagnia Teatrale "Strapaes" di S. Giacomo di Laives

La storia, ambientata negli anni cinquanta, racconta la misera vita di un impiegato statale che vive in un clima di tensione, sottoposto a soprusi dalla suocera e dalla moglie, coperto di debiti per colpa delle due donne. Ma un giorno la posta gli recapita un documento che lo dichiara defunto e lui approfitta dell'insperata situazione per liberarsi dalle catene invisibili del sistema...ci riuscirà?

Il Carrozzone (teatro ragazzi)

organizzato da Filo di Tesero "Lucio Deflorian" APS

Un carrozzone sgangherato in mezzo al nulla, non può che essere abbandonato! E se invece non fosse così? Se al suo interno ci vivesse una compagnia di personaggi strampalati? Beh allora tutto cambierebbe! Ne potrebbero uscire dei racconti interessanti e delle incredibili avventure! Per ragazzi... e non solo.

Il diluvio universale

organizzato da Compagnia Teatrale "Strapaes" di S. Giacomo di Laives

Spettacolo musicale in dialetto trentino e in lingua: un viaggio attraverso la storia dell'umanità e della violenza che l'ha caratterizzata. I due atti che lo compongono sono nettamente in contrasto tra loro: mentre il primo è buffo, tra farsa e parodia, il secondo, nonostante il continuo alternarsi di prosa e canzoni, assume toni più drammatici, di forte impatto emotivo.

Il marito di mio figlio

organizzato da Filodrammatica di Laives

Domani Michael e George si sposano. Presi all'ultimo momento da uno scrupolo di coscienza, decidono di riunire i rispettivi genitori per comunicare loro l'imminente cerimonia. Ma la rivelazione crea uno scompiglio che va oltre le previsioni dei due futuri sposi. Le nozze saltano a colpi di sessualità confuse, amanti inaspettati e relazioni segrete che ...

Il medico per forza

organizzato da G.A.D. Città di Trento APS

Inganni, travestimenti, bugie, amori segreti e una presa in giro dell'autorità, con al centro la polemica e la critica feroce al mondo della medicina e alla figura del medico opportunista. Attenzione, dice Molière, non fidatevi degli imbroglioni che nascondono obiettivi disonesti con falso sfoggio di cultura, usando un linguaggio grottesco, invece di confessare la propria ignoranza in medicina.

In casa del giudice

organizzato da Filodrammatica di Laives

Paolo è un noto magistrato molto rigoroso, Giulia la compagna, Edoardo l'unico figlio di Paolo, avuto dal matrimonio finito molti anni prima con la morte dell'amata moglie, e Walter amico di Edo. Tutti e 4 si ritrovano nel soggiorno di Paolo che assumerà la funzione di un'aula di tribunale, e uscendo da qui nessuno sarà più lo stesso.

IN-dipendente

organizzato da Compagnia Filodrammatica Civezzano APS

In-Dipendente è un collage di sei quadri che presentano alcune situazioni di dipendenza che si ritrovano nella società e sono trasversali alle età e ai contesti sociali. Portano: dolore, sfiducia, problemi nella vita del dipendente e delle persone che gli vogliono bene. Sono dinamiche diffuse, e sottovalutate. Alla fine potrebbe venire un dubbio 'Ma io sono dipendente da qualcosa?'

Joh Mene

Istria 1943 - Joh Mene, un grido nel buio

organizzato da Associazione Culturale Teatro-Musica "2GiGa"

Tratto da una storia vera, lo spettacolo mette in scena gli ultimi sei giorni di vita di un maestro trentino nato a Valle S. Felice, Val di Gresta (Mori) e infoibato in Istria il 6 novembre del 1943. "Il testo ha ottenuto una menzione d'onore al concorso di narrativa e teatro, XVII edizione, Premio Tanzella, Verona 2020".

La badante del nono

La badante del nono

organizzato da Filodrammatica "El lumac" di Piazze di Bedollo

Bepi, detto Ciaspa, avanti negli anni, è proprietario di un albergo attualmente gestito dalla figlia col marito e i due figli. Recentemente è stato colpito da un ictus non grave, che lo ha reso temporaneamente disabile. Al rientro a casa dall'ospedale, la famiglia le “impone” una badante di 35 anni. Naturalmente la famiglia si trasforma e ne succedono di cotte e di crude…

per consultare la lista della programmazione passata

archivio spettacoli