Copioni

El silenzio de Angela (di Gigi Cona - drammatico)

24  pagine  in  2  atti  con 6  attori , 4  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Walter ha messo incinta Angela, usandole violenza, ha avuto Chiara ed è stata abbandonata. Angela ha sposato Carlo, ma ha sempre nascosto la verità sia al marito che alla figlia. Un giorno Walter ricompare nel paese dove Angela è in ferie, la ricatta, ma lei rivela tutto a Carlo, che capisce e l'aiuta, ma lei non vuole fare denunce, perché in tal modo la figlia verrebbe a sapere la verità. Walter muore nel tentativo di rapire Chiara, che in tal modo non sparà mai nulla.

El sindaco Geremia Sparangola (di Ernesto Paternoster - commedia brillante)

19  pagine  con 3  attori , 4  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

La paura del dentista, un segretario combina guai, lo stress delle votazioni... Momenti di vita e divertenti disavventure di un sindaco dei nostri paesini.

El sior Bepo Scorla (di Guido Chiesa - commedia brillante)

48  pagine  in  3  atti  con 13  attori , 2  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Per un matrimonio "combinato", il Bepo "Scorla" sta per sposare Clarimonda. Clarimonda però ama il giovane Corrado il quale, con un abile stratagemma, riesce a dimostrare ai genitori di lei che l'affetto del Bepo per la loro figlia è tutt'altro che solido. Ed alla fine riuscirà a strapparla al rivale.

El sior speranza (di Beniamino Sala)

14  pagine  in  1  atti  con 5  attori , 2  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Atti Unici

Di cosa parla?

Vi ricordate “Aspettando Godot” la celebre opera di Samuel Beckett? Bé, anche ne “El sior speranza” tutta una serie di personaggi (umani, troppo umani) si ritrovano nella piazza del paese in attesa di qualcuno che forse non arriverà mai. Ognuno di essi si porta dietro il suo carico di problemi: vuoi gli strozzini, vuoi la malattia dell'uva, o i rapporti di coppia incasinati, o la solitudine. Tutti cercano disperatamente un aiuto. E chi può dare loro quest'aiuto se non, appunto, “el sior Speranza”? Arriverà poi alla fine questo signore? Forse sì, forse no. Ciò che più conta è che la speranza non cessi mai di albergare nei cuori di ciascuno di loro, di noi, dandoci la forza necessaria ad affrontare e, speriamo, superare le avversità della vita.

El sior Tano dal cor téndro (di Guido Chiesa - commedia brillante)

42  pagine  in  3  atti  con 15  attori , 3  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

L'avaro e ricco signor Tano, tiene alla fame anche il suo servitore Bepi. Dovendo assentarsi, incarica il Bepi di custodire la casa. Quando giunge la notizia che il Tano è morto, in casa si affollano i parenti per accedere all'eredità. Ma il Tano non è morto, ha solo vissuto un incubo che però lo farà rinsavire.

El sior Toni Sireza l'à venzù en milion (di Guido Chiesa - commedia brillante)

in  3  atti  con 12  attori

Di cosa parla?

Ad una famiglia di avaracci un giovane studente, che vive da loro pagando una quota, ma è trattato male, gioca per vendetta uno scherzo, facendo credere che i suoi affamatori hanno vinto un milione alla lotteria.

El so che som stupido (di Guido Chiesa - commedia brillante)

38  pagine  in  3  atti  con 10  attori Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Enrico, con gli amici Filippo e Nino, fa una lista per essere eletto sindaco di Rovereto. Diventa sindaco, è dispotico, la gento lo minaccia, lui manda in orbita un satellite per fare invidia a Trento e scopre l'uranio sotto casa sua. Solo che è tutto un sogno. Le elezioni ci sono state, ma non lo ha votato nessuno. Dato che è un avaraccio, la lista era stata proposta dai suoi amici per fargli spendere dei soldi, ma lui è stato più furbo di loro.

El sol 'n tei òci (di Gigi Cona - commedia filosofica)

64  pagine  in  2  atti  con 8  attori , 5  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

In casa di Elia e Francesco arrivano due marziani, Darek e la bella Jezel. La loro astronave ha avuto un'avaria. Darek racconta la vita marziana, tutta regolata e perfetta, senza malattie, ma anche senza amore. Jezek è affascinta dalla vita terrestre e quando l'astronave è pronta per ripartire, lei resterà con Elia e Francesco.

El tapét nóf (di Talieno Manfrini - commedia brillante)

31  pagine  in  2  atti  con 3  attori , 3  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Una madre, Diomira, patita per "Dallas", un padre, Domenico, che sogna un "13" al Totocalcio per dare una svolta alla sua vita. Invece di un "13" Domenico farà un "12", ma le quote sono talmente basse che ne esce appena una pizza. Invita tutta la famiglia, ma Diomira non ci sta, perché non vuole perdersi una puntata di "Dallas".

El temp che conta (di Gigi Cona - sentimentale)

48  pagine  in  2  atti  con 7  attori , 7  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Fiaba d'amore. Regina si innamora del forestiero Lucio, che però non può entrare nel paese, perché i forestieri non sono ammessi. Fuggono e si sposano a modo loro. Il paese si mobilita per cercarli. Fra Mansueto li trova e li sposa regolarmente. Poi li trova anche il padre di regina, Alfio, che conosce Lucio ed il nipotino, Alfio come lui, e lo abbraccia arrendendosi al puro amore della figlia e di suo marito.

El tinel ross (di Talieno Manfrini - comico/sentimentale)

45  pagine  in  3  atti  con 7  attori , 3  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Maria ha atteso un figlio per anni e non è mai venuto. Allora fa delle spese: telefono, quadri, camera da letto e soggiorno nuovi. Organizza feste in casa, fa debiti ed il rapporto di coppia entra in crisi. Quando tutto sembra compromesso, Maria aspetta finalmente un figlio e tutto torna alla normalità.

El trentadó de agóst (di Loredana Cont - commedia brillante)

47  pagine  in  3  atti  con 3  attori , 4  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Anche la seconda figlia si sposa e quindi il padre  può fare progetti per la futura vita nuovamente a due,  compresa la lunga vacanza in Australia sognata da anni. Ma il matrimonio dei due giovani entra subito in crisi, e  per ritrovare la serenità in Australia ci andranno i novelli sposi, e quindi la vacanza si farà più avanti…. ma più avanti c'è il nipotino da accudire, visto che i giovani genitori lavorano…..e allora invece che in Australia si andrà sulla riviera adriatica. Ma come si può andare tranquillamente in ferie e lasciare al caldo di città il piccolino, magari in un nido comunale? Portare il piccolo al mare?  Assolutamente no, perché per la nonna, vera trentina, il clima marino è troppo caldo per il pargoletto, e quindi non resta che fare le ferie in montagna, ma non una montagna troppo alta perché l'eccessiva altitudine fa male ai bambini!  E allora si andrà  in Vallarsa, a due passi dalla città, così i nonni possono "godersi" il nipotino, e i giovani genitori possono andare tranquillamente a lavorare e poi andare la sera in montagna al fresco, e trovare la cena pronta in tavola….

Le mamme mettono al primo posto i figli e i mariti, a volte, mal sopportano di essere in seconda posizione… a meno che non capiscano che in fondo, dedicarsi ai figli e ai nipoti non è rinunciare a qualcosa, ma è conquistare qualcosa che  riempie la vita.

E il viaggio in Australia? E i sabati a pesca con la canna nuova?E la vacanza al mare? Arriveranno. Non c'è dubbio che arriveranno. Ma quando? Il 32 di agosto.

El vegne avanti (di Guido Leoni - da La bonne adress di Marc Camoletti,  tradotto da  Elisabetta Squarcina)

51  pagine  in  3  atti  con 4  attori , 4  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

El vestito per el paradis (di Talieno Manfrini - commedia brillante)

39  pagine  in  3  atti  con 8  attori , 5  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Un morto, Cristiano, fa capire alla vedova, Emma, quanto fosse tirchia su tutto ed anche sul mangiare ed alla coinquilina quanto sia stata lenguacciuta contro di lui. Chiede alla moglie la bara più bella ed il funerale più lussuoso. Quando anche Emma sale al Paradiso, chiedono ed ottengono di trascorrere l'eternità insieme.

El vigile del condominio (di Flavio Dematté - commedia brillante)

25  pagine  con 5  attori , 6  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

In una notte dove nessuno dorme, succedono cose strane. Uno dei personaggi dice di aver investito qualcosa con la macchina, forse un capriolo, ma non ne è certo. Una verifica testimonia che è stato proprio un capriolo, ma vedendo un uomo svenuto in casa degli amici, si convince che l'investito sia lui e che il capriolo sia una scusa. Del fatto comunque viene informata la Forestale che esegue un sopralluogo. Poi un gesto affettuoso di ringraziamento, viene scambiato per un atto d'amore.

El vitalizi (di Dante Sartori - commedia brillante)

51  pagine  in  3  atti  con 10  attori Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Pero Magotti ha un'età avanzata e non se la sente più di vivere da solo. Cede allora tutte le sue sostanze a Manuele Bonomo, a condizione che egli lo mantenga, lo vesta e lo curi per tutto il resto della sua vita. All'inizio le cose vanno bene, ma un po' alla volta tutto cambia in peggio, anche per la maleducazione del Gigiòti e del Gustìn. Il Pero allora chiede, e ottiene, l'annullamento del contratto di vitalizio.

Emerenziana Emerita (di Maria Chiesa - grottesco surrealista)

21  pagine  in  2  atti  , 26  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Satira sull'assistenza domiciliare agli anziani e sull'accanimento terapeutico.

En body de piz nero (di Adriana Zardini - commedia brillante)

49  pagine  in  2  atti  con 5  attori , 7  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Il "Body" di pizzo nero, usato dalla figlia Stefania quando va in discoteca, ossessiona e mette nei guai il padre Mauro, che viene sospettato di avere un'amante dell'età della figlia. Le voci vengono diffuse proprio dagli amici più intimi e vengono raccolte anche dai familiari. Quando Barbara dice al marito che ormai sa tutto, lui riesce a dimostrare che non c'è nulla di vero. E torna la serenità in famiglia e si preparano le nozze della figlia Stefania.

En caso desperà (di Maria Pellegri Beber - commedia brillante)

33  pagine  in  3  atti  con 7  attori , 4  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Stanco di essere continuamente sotto pressione per le continue lamentele delle sue donne, moglie, figlia, cognata e suocera, ed anche di non essere mai preso nella dovuta considerazione, il Bepi Cavazurli abbandona tutto e si ritira in convento, sperando di trovare un poca di pace.

En galantòm (di Bruno Groff - commedia brillante da "Der parasit" di Johann Christoph Friedrich von Schiller)

30  pagine  in  3  atti  con 9  attori , 3  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Il rag. Bolpi, grande ruffiano, è entrato nelle grazie del direttore della banca, ma anche in quelle della moglie e della nonna, ed ha messo gli occhi anche sulla figlia. Il direttore però, leggendo le pratiche che hanno portato in carcele la vecchia direzione, si accorge con chi ha a che fare.

En genio en casa (di Emilio Luigi Motta)

33  pagine  in  2  atti  con 6  attori , 5  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

En la vita, tut pol suceder (di Fabio Valle)

52  pagine  in  3  atti  con 5  attori , 6  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Silvia è separata da un anno da Roberto e da alcuni mesi frequenta Tommaso, un imprenditore romagnolo che vive al di sopra delle proprie possibilità in quanto sull'orlo della bancarotta. Il sentimento di Tommaso sembra puro, ma in realtà lo stesso è venuto a conoscenza che una grossa ditta è intenzionata a comperare tutti i numerosi terreni di proprietà di Silvia ed è quindi interessato al denaro al fine di saldare i debiti. La figlia Emma non vede di buon occhio la relazione e spera sempre di poter riunire i genitori. La notizia dell'imminente matrimonio instaura in Emma dubbi sempre più grandi su Tommaso e quindi si organizza, in maniera strampalata, con suo zio, un inventore pazzo, per scoprire cosa c'è sotto. Per rendere più credibile il matrimonio, Tommaso assolda prima una finta affarista per dimostrare che il lavoro va bene e poi una finta sorella per ingannare tutta la famiglia che le sue intenzioni sono le più sincere possibili...risuona la marcia nuziale...come finirà?…

En malgar n'òm d'amar (di Emilio Luigi Motta)

31  pagine  in  3  atti  con 10  attori , 15  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

En malgar, ma che òm! (di Angelo de Gentilotti - commedia brillante)

62  pagine  in  3  atti  con 15  attori , 4  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Cesco, il malgaro, viene chiamato al paese, perché gli è nato un figlio. Nel frattempo lo sostituisce il Toni, che viene a trovarsi alle prese con un gruppo di alpinisti trentini, alcuni viandanti altoatesini e di turisti napoletani. Viene a trovarlo anche la Carlotta, che ha un debole per lui, anche se lui sembra non accorgersene. Ma poi se ne accorgerà.

En neò descolz (di Adriana Zardini - commedia brillante)

50  pagine  in  2  atti  con 5  attori , 3  attrici Lingue:  dialetto 

Categoria:   
Due-tre Atti

Di cosa parla?

Dopo oltre vent'anni dal suo matrimonio con un siciliano, mai accettato da papà Gabriele, torna la figlia Milena con la propria figlia Lucia, che i nonni non hanno mai visto. La ragazza è fidanzata con un venditore di tappeti marocchino e ciò mette in crisi Gabriele, che cerca di saboatre questo matrimonio. Arriva un marocchino che vende tappeti ed i nonni lo scambiano per il fidanzato di Lucia: tutto il paese ride, ma per poco, perché il vero marocchino di Lucia è un ricchissimo commerciante all'ingrosso, educato in Europa.

after swimming through the oil the winding problem was quickly revealed,000 (100, as they showed on the North Flag already,000) on the day afterwards the Brexit vote. This was a lot of axiomatic in London and at the groups airport stores, complicated and compromise-free. The concept of the DNA of famous legends is first in the watch world. The watches pageant some of the illustrious as well as the infamous moments in human history. The wearer of the watch carries around his wrist a chip of history. The steel romain jerome replica Audemars Piguet edward piguet watches from the ill-fated Titanic.