Gruppo Teatrale "Moreno Chini" - TEATRORAGAZZI di Taio

Chi siamo

Nasce nel 1997 con l'obiettivo di coinvolgere i bambini e i ragazzi del territorio.   Dal 2010 si dedica a progetti di SLOW THEATRE.  

SPETTACOLI IN CARTELLONE

IL FOLLE VOLO. Quadri dall'Inferno di Dante.

MA (NON) E' UNA COSA SERIA. Spettacolo con utenti, operatori e volontari del Centro di Salute Mentale di Cles.

Info

Telefono: 3355283868
Leggi tutta la storia..

L'Associazione “Gruppo Teatrale – Moreno Chini – Teatroragazzi” nasce nel 1997 come filodrammatica del Comune di Taio, interessata principalmente a coinvolgere i bambini e i ragazzi del territorio nella creazione di spettacoli di teatro-ragazzi. Molto presto il Gruppo inizia a produrre spettacoli di prosa rivolti ad un pubblico adulto, coinvolgendo i ragazzi più grandi dell'associazione. Nei primi anni di attività il Gruppo viene diretto da Paola Malavasi.

Nei primi anni 2000 il gruppo inizia ad investire sulla formazione attorale dei propri membri organizzando corsi di recitazione tenuti dall'attore e regista professionista Luigi Ottoni. Da queste esperienze formative nascono alcuni spettacoli di prosa, come “Accenti di teatro” da Achille Campanile (vincitore del primo premio del concorso “Mario Roat”) e “Storie della vecchia Russia” da Anton Cechov.

A partire dal 2005 il Gruppo rimane in stallo per alcuni anni a causa della defezione di alcuni suoi membri per motivi di carriera scolastica e professionale e per il decesso di due suoi membri importanti.

Nel 2010 il Gruppo riprende la propria attività come supporto tecnico e organizzativo di Stradanova Slow Theatre. Inizialmente, il Gruppo mette il proprio materiale tecnico a disposizione di Stradanova e affianca la stessa con alcuni suoi membri nella realizzazione, nella promozione e nella circuitazione de “Il Babau. Viaggio nel mondo di Dino Buzzati”, spettacolo prodotto dall'Assessorato alla Cultura della Provincia Autonoma di Trento e che vede impegnati come attori alcuni utenti, operatori e volontari del Centro di Salute Mentale di Cles. Lo spettacolo, che viene presentato anche all'interno del Festival di Pergine Spettacolo Aperto, segna l'inizio di una collaborazione con il Centro Diurno di Salute Mentale di Cles che continua tutt'ora: il Gruppo cura ancora oggi, insieme a Stradanova, il laboratorio teatrale interno al Centro Diurno.

A partire dal 2011, il Gruppo inizia a collaborare anche al laboratorio teatrale tenuto da Stradanova per l'Istituto Comprensivo di Taio, contribuendo alla produzione di una serie di spettacoli coinvolgenti gli allievi delle scuole medie di Taio, tra cui si ricordano “L'amore delle tre melagrane”, “Il segreto del bosco vecchio”, “Vorrei tanto vorrei tutto”, “Il piccolo rivoluzionario”.

A partire dal 2014 il Gruppo ingloba al proprio interno i giovani attori del progetto “Sacrificio” e con loro produce “Il folle volo”, uno spettacolo incentrato su alcuni canti dell'Inferno di Dante, per la regia di Elena Galvani e Jacopo Laurino.

Contatta ora Gruppo Teatrale "Moreno Chini" - TEATRORAGAZZI di Taio