Circolo Culturale Filodrammatico di Ischia

Chi siamo

La Filodrammatica di Ischia è stata fondata ufficialmente con regolare statuto il 1° aprile 1921 per iniziativa di Don Giuseppe Groff, curato del paese.

È IN ALLESTIMENTO UN NUOVO SPETTACOLO BRILLANTE PER LA PROSSIMA STAGIONE 2018/2019

Info

Sito web: www.filoischia.it
Telefono: 348 548 5808
Referente: GIANESINI ANDREA
Leggi tutta la storia..

Oltre al primo presidente Angelo Roat, ricordiamo in particolare Luigi Roat che fu per decenni l'anima e il trascinatore insuperabile della filodrammatica negli anni in cui la televisione non aveva ancora fatto sentire il suo ruolo negativo e disgregatrice di questa come di altre associazioni.

Negli anni '70 si è avuto un periodo di stasi, culminato con la chiusura del teatro originario ricavato nell'edificio della scuola materna, e quindi la sua ricostruzione nei locali della ex scuola elementare, dove si è riusciti a ricavare un teatrino di un centinaio di posti estremamente dignitoso e funzionale.

Con l'inaugurazione di questa nuova struttura avvenuta nel 1978, la filodrammatica è in pratica risorta con la denominazione di “Circolo Culturale Filodrammatico”, dedicandosi sia a lavori in lingua italiana che in dialetto, cercando di coinvolgere soprattutto i giovani in modo da garantirsi una continuità.

Molti gli spettacoli allestiti, ne ricordiamo alcuni, quelli proposti nell'ultimo decennio.

“En sac de confusion” spettacolo vincitore a Palcoscenico Trentino-premio Mario Roat,”Fior de cactus”, “Il colpo della strega”,” Centocinquanta la gallina canta”,“Parenti serpenti”, e gli spettacoli con il “Gruppo Giovani della filodrammatica” : “Il vestito nuovo dell'imperatore” , “La luce azzurra della felicità”, “Gobbo il re storta la regina”. 

Contatta ora Circolo Culturale Filodrammatico di Ischia